Il blog di Anastasis

Articoli, guide, presentazioni per le famiglie, gli insegnanti e i clinici sui temi dell’apprendimento

Spiegare la diagnosi ai genitori

Spiegare la diagnosi ai genitori

Ho appena ricevuto la diagnosi di DSA ma cosa significa e cosa succederà adesso a mio figlio? L’incontro di restituzione che il clinico conduce per comunicare ai genitori quanto emerso dalla valutazione è un momento molto delicato, dove entrano in gioco diversi...

leggi tutto

La canzone di Beatrice

Condividiamo la bella canzone e i pensieri scritti da Beatrice sulla sua esperienza da studentessa con superpoteri speciali. “Ciao a tutti, mi chiamo Beatrice Lambertini, ho 18 anni e abito a Bologna. Fin dalle scuole elementari facevo...

leggi tutto
Didattica inclusiva

Didattica inclusiva

La Convenzione dell’ONU sui diritti delle persone con disabilità (Dicembre 2006) sancisce il concetto alla base della didattica inclusiva: l' inclusione come diritto universale a partecipare attivamente in tutti i contesti di vita, scuola compresa. L’inclusione...

leggi tutto
La Logopedia e il logopedista

La Logopedia e il logopedista

Cos'è la logopedia e chi sono i logopedisti? Il Logopedista è il professionista che esercita nei confronti dei singoli individui e della collettività attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione e alle procedure di valutazione funzionale delle...

leggi tutto
Riabilitazione DSA: che cos’è e cosa significa

Riabilitazione DSA: che cos’è e cosa significa

Quando arriva una diagnosi nell’ambito di un Disturbo specifico dell’apprendimento, sia esso dislessia, discalculia, disortografia o disgrafia. scuola e famiglia si attivano per rispondere con efficacia ai bisogni dell'alunno certificato con il PDP, il documento che...

leggi tutto
Potenziamento dei DSA e ruolo delle scuole

Potenziamento dei DSA e ruolo delle scuole

La legge 170 dichiara che le scuole hanno il compito di capire quali sono i problemi e le difficoltà dei loro alunni, e che l'insegnante deve avere gli strumenti di identificazione e di verifica delle difficoltà per avviare quanto prima i processi di potenziamento. Il...

leggi tutto
Come si scrive un PDP

Come si scrive un PDP

Il PDP è il documento che garantisce all'alunno con una diagnosi di Disturbo Specifico dell'Apprendimento un percorso didattico che risponda il più possibile alle sue esigenze, rispettando le sue caratteristiche di apprendimento individuali, e il suo diritto a...

leggi tutto
Carta del Docente: come funziona e come usarla

Carta del Docente: come funziona e come usarla

La Carta del Docente è il portafoglio elettronico di ogni insegnante di ruolo, in servizio a tempo indeterminato all’interno della scuola pubblica statale: ogni ciclo scolastico prevede un bonus di 500 Euro come contributo per le spese di aggiornamento professionale,...

leggi tutto
Dislessia: il significato

Dislessia: il significato

La dislessia fa parte dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) insieme alla disgrafia, alla disortografia e alla discalculia. Il significato di dislessia si coglie dalle linee guida nate dalla Legge 170/10 che tutela gli studenti con DSA: la dislessia è...

leggi tutto
Identificazione precoce e potenziamento dei DSA

Identificazione precoce e potenziamento dei DSA

Arrivare “in tempo” è fondamentale: il tempo dello sviluppo passa, non torna indietro, ed è molto importante cogliere eventuali segnali di scarsa attenzione o di sviluppo lento, per esempio nel linguaggio o nella lettura. Sono segnali che ci fanno capire che c'è...

leggi tutto
Il PEI, cos’è e come funziona

Il PEI, cos’è e come funziona

Il PEI è il documento ufficiale, determinante per il percorso scolastico degli alunni con disabilità certificata. Acronimo di Piano Educativo Individualizzato, il PEI viene redatto di anno in anno e contiene l’indicazione dettagliata degli interventi educativi e degli...

leggi tutto
Autismo e tecnologia per imparare

Autismo e tecnologia per imparare

La tecnologia come alleato per imparare La tecnologia è parte della nostra quotidianità e di quella dei bambini e dei ragazzi che hanno confidenza con strumenti e programmi informatici e tecnologici. Lo stesso vale anche per chi è nello spettro autistico: la...

leggi tutto

Pin It on Pinterest

0