Cos’è GECO
GECO è il software che aiuta gli studenti a imparare. Da oggi fare i compiti e studiare sarà molto più semplice!
E’ rivolto principalmente a studenti con Bisogni Educativi Speciali della scuola primaria, ma più in generale a tutti coloro che possono trarre vantaggio da un approccio “multi-canale” alla letto-scrittura: visivo verbale, visivo non verbale, uditivo e cinestesico.

Caratteristiche generali
GECO ha un’interfaccia intuitiva e coerente: uno dei punti di forza di GECO è la possibilità di far comunicare con  facilità gli ambienti, grazie anche alla visualizzazione contemporanea di due documenti di ambienti diversi.
Questo permette allo studente, ad esempio, di creare una mappa concettuale partendo dai contenuti di un libro digitale o di scrivere una tesina approfondendo alcuni aspetti su Internet.
Il tutto senza mai uscire dal programma.
Per permettere allo studente di svolgere tutte le attività necessarie allo studio, GECO è diviso in quattro ambienti di lavoro più due extra.

Gli ambienti di GECO

interfaccia GECO Home

GECO è composto da quattro ambienti principali:

  • L’ambiente dei quaderni serve per gestire e lavorare su documenti di testo.
  • L’ambiente dei libri permette di aprire i libri digitali in formato PDF e lavorare su di essi, con evidenziazioni e annotazioni.
  • L’ambiente delle mappe serve per creare mappe concettuali.
  • L’ambiente web è un browser interno al programma per cercare informazioni su Internet.

Altri strumenti
Ci sono inoltre due strumenti extra:

  • La galleria immagini contiene più di 4400 immagini, tutte studiate per essere significative, esplicative e prive di affollamento visivo, nonché ricercabili per categorie e sinonimi.
    A ciò si aggiunge la possibilità di cercare altre immagini direttamente su Google Immagini, con una funzione integrata nel programma.
  • La calcolatrice permette di eseguire le operazioni principali e ha una comoda cronologia delle operazioni già eseguite.

La sintesi vocale
Tutti gli ambienti e gli extra di GECO forniscono le funzioni di sintesi vocale e di karaoke.
Questo permette allo studente di “leggere con le orecchie”, compensando le eventuali difficoltà nella lettura tradizionale.

La funzione delle immagini
Dove possibile, GECO mostra le parole anche sotto forma di immagini, così da aiutare la comprensione dei testi scritti.

La configurazione
GECO è altamente configurabile, per potersi adattare alle peculiarità del singolo studente.
Tramite un programma a sé stante, infatti, il genitore, l’insegnante o il clinico può configurare GECO per adattarlo alle peculiarità degli studenti che lo usano.
Può ad esempio attivare o disattivare singole funzioni o addirittura interi ambienti di lavoro, per limitare il carico cognitivo o perché ritenuti non adatti.
La configurazione di GECO permette inoltre di far navigare su Internet gli studenti in sicurezza, tramite un sistema di parental control che, se attivo, limita i siti e le ricerche a cui accedere.
Infine, impostando un account Google in fase di configurazione, tutti i documenti creati con GECO possono essere condivisi con compagni ed insegnanti tramite Google Drive e quindi con Google Classroom.

Carrello Elemento eliminato. Annulla
  • No products in the cart.