L’indennità di frequenza

L’indennità di frequenza è una misura economica prevista dalla Legge 289/90 che prevede aiuti per quelle famiglie che hanno necessità di acquistare, ad esempio, strumenti compensativi a supporto delle attività di studio del  proprio figlio. Come spiega in questo video la D.ssa Bachmann, psicologa e psicoterapeuta del Centro Risorse Prato, l’iter per avere questo contributo non è immediato ma richiede una serie di passaggi formali che è importante sapere. Essendo una misura volta ad aiutare le persone che hanno difficoltà a svolgere le attività della vita quotidiana, la prima cosa da fare è avere, nel caso del disturbo specifico di apprendimento, una diagnosi DSA molto precisa e dettagliata che contempli tutte le risorse necessarie. Da ricordarsi inoltre che è una misura erogabile fino ai 18 anni. 

In questa video intervista alcune accortezze e suggerimenti su cosa fare per ottenere questo aiuto economico e come comportarsi, qualora la commissione dia un primo esito negativo. 

0