Come faccio a modificare una mappa usando il touch screen?

SuperMappeX supporta l'uso dei touch screen. Può però esserci un problema con alcune versioni di Google Chrome. In particolare, non funzionano il trascinamento dei nodi e la funzione di zoom con due dita, che ingrandisce l'intera pagina anziché la mappa.

I nostri tecnici stanno lavorando per risolvere il problema.
Per le versioni di Chrome tra la 70 e la 76,  è possibile ripristinare il consueto funzionamento in questo modo:

  • Apri il browser Google Chrome.
  • Sulla barra degli indirizzi digita chrome://flags/#touch-events e premi Invio.
  • L'opzione Touch Events API, evidenziata in giallo, ha una casella di scelta a destra, aprila e cambia l'opzione da Disabled a Automatic.
  • Premi il tasto azzurro che compare in basso a destra nella pagina, con la scritta RELAUNCH NOW.

Chrome si riavvierà e da questo momento il touch tornerà a funzionare regolarmente.

Perché al primo accesso a SuperMappeX devo concedere al programma l'autorizzazione ad accedere ai miei dati?

Per poter funzionare, SuperMappeX usa una serie di servizi di Google. Per tutelare i dati dei propri utenti, Google non permette a software di terze parti (in questo caso SuperMappeX) di accedere ai dati dell’utente senza prima chiedergli l’autorizzazione.

Per trasparenza, spieghiamo qui il motivo di ogni autorizzazione di cui SuperMappeX ha bisogno:

  • Visualizzare e gestire i file le cartelle di Google Drive aperti o creati con questa app.
    SuperMappeX apre e salva le mappe dentro Google Drive. Senza questa autorizzazione, SuperMappeX non può funzionare.
  • Visualizzare, modificare, creare ed eliminare tutti i tuoi file di Google Drive.
    SuperMappeX è pensato per interagire con SuperMappe EVO: una mappa salvata con uno dei due programmi, si può poi aprire con l’altro.
    Dal punto di vista di Google, SuperMappe EVO è una app diversa e quindi non basterebbe l’autorizzazione precedente per poter funzionare.
    Non sarebbe necessaria l’autorizzazione ad eliminare i file ma purtroppo Google non permette di scindere le cose.
    Qualora Google permettesse in futuro di escludere l’autorizzazione ad eliminare i file, sarà nostra premura farlo.
  • Visualizzare e gestire i propri dati di configurazione in Google Drive.
    Insieme alle mappe, SuperMappeX salva una piccola serie di altre informazioni utili a far funzionare il programma.
  • Visualizzare le classi di Google Classroom.
    Con SuperMappeX è possibile salvare le mappe in Google Classroom. Per farlo, SuperMappeX ha bisogno di sapere a quali classi l’insegnante o lo studente appartiene.

Insieme alle mappe, SuperMappeX salva una piccola serie di altre informazioni utili a far funzionare il programma.Insieme alle mappe, SuperMappeX salva una piccola serie di altre informazioni utili a far funzionare il programma.

Un team di Google ha provato SuperMappeX e ha considerato congrue le autorizzazioni richieste.

Anastasis si impegna a salvaguardare la tua privacy e i tuoi dati: vedi la Privacy Policy di SuperMappeX.

Le autorizzazioni possono essere revocate in qualunque momento: leggi come fare nella documentazione di Google.

Nel caso di revoca delle autorizzazioni, SuperMappeX non funzionerà più correttamente.

Non riesco ad aprire le mappe in formato .SM

GECO e SuperMappeX non sono in grado di aprire direttamente i file con estensione .sm, il formato usato da SuperMappe Classic.
Abbiamo quindi realizzato una mini-applicazione gratuita che serve a convertire le mappe in formato SM in mappe in formato SME (che puoi aprire sia con GECO che con SuperMappeX).

L'applicazione è scaricabile da qui: http://download.anastasis.it/installa/MAPCONVERT.exe

Mio figlio/a (minore di 13 anni) non riesce ad accedere a SuperMappeX

Google non permette l’accesso ad applicazioni web di terze parti, tra cui SuperMappeX, tramite account creati per chi ha meno di 13 anni (i cosiddetti “Account Family Link”).

Il risultato è che, quando prova ad accedere a SuperMappeX, il ragazzino/a potrà ricevere questo errore:
Errore accesso SuperMappeX: impossibile accedere

Oppure questo:

Errore di accesso a SuperMappeX: access denied

Google suggerisce di configurare l’account del minore: vedi come.

Purtroppo abbiamo constatato che spesso anche facendo così il problema non si risolve.

In tal caso, l’unica via è creare un nuovo account Google (vedi come), impostando come data di nascita quella del genitore.

0