• MIUR
online

Apprendimento delle lingue classiche per gli studenti con DSA – Ed. online

69,00

Martedì 28 e mercoledì 29 novembre dalle 15.00 alle 18.30 @Online

All’interno del corso vengono considerate le criticità, ma anche i punti di forza di questi studenti, proponendo, attraverso una modalità laboratoriale, strategie e soluzioni pratiche, così da implementare il metodo di studio, anche attraverso il supporto di un software tecnologico. Quanto presentato è inoltre proponibile anche all’interno della classe, così da promuovere strade alternative per apprendere, ma che siano al tempo stesso inclusive.

Come può esserti utile

– Conoscere le caratteristiche intrinseche delle lingue classiche.
– Analizzare le fragilità specifiche di un ragazzo con DSA in queste discipline, ma anche aumentare la consapevolezza circa le risorse cognitive da attivare (o implementare), per affrontarle con successo.
– Approfondire e mettere in pratica possibili strategie utili per trovare un metodo di studio efficace.
– Acquisire competenze digitali per l’utilizzo di software specifici per l’apprendimento.
– Riflettere sulle modalità di valutazione e sulla strutturazione di verifiche e compiti in classe.

A chi è rivolto

Docenti curriculari e di sostegno delle scuole secondarie di secondo grado. Tutte le figure che lavorano accanto a ragazzi con DSA come operatori doposcuola, educatori e tutor individuali.

Le agevolazioni previste da convenzioni verranno visualizzate nel carrello

ID xxxxx - Vuoi iscriverti al corso su Sofia? Scopri come fare

 

Il corso permette di acquisire competenze per rendere accessibile lo studio delle lingue classiche (Latino e Greco) da parte degli studenti con DSA. L’intervento è declinato secondo quanto suggerito dai consolidati studi inerenti l’Accessibilità Glottodidattica, che si configura come un processo che mira a garantire pari opportunità di apprendimento, massimizzando l’accesso ai materiali, ai percorsi e alle attività (Daloiso, 2012).

Cosa imparerai

Metodologie per l’insegnamento della lingue classiche che tengano conto dei diversi stili di apprendimento.
Competenze digitali e nuovi ambienti per l’apprendimento.
Strategie didattiche utili per favorire l’apprendimento attivo e significativo da parte dello studente con DSA, senza dimenticare la dimensione della classe.

Come funziona

Il corso è strutturato come un laboratorio operativo a distanza con attività pratiche con il software SuperMappeX. Ogni partecipante avrà a disposizione i software oggetto del corso per i successivi 2 mesi. E’ necessario avere a disposizione un computer Windows collegato ad internet, webcam e cuffie e microfono.

Durata

7 ore a distanza (online) – 2 incontri da 3 ore e 30 minuti online

Vantaggi

  • Corso acquistabile con carta del docente
  • Attestato di partecipazione con riconoscimento dal MIM (ex MIUR)
  • Relazione diretta con i docenti per porre domande specifiche
  • Esercitazioni pratiche
  • Accesso alla registrazione del corso su area dedicata
  • Accesso a SuperMappeX per i 3 mesi successivi

Introduzione teorica sulla dislessia e sulle caratteristiche intrinseche delle lingue classiche in relazione, da un lato, alle cadute specifiche degli studenti con DSA, dall’altro, alle loro risorse da supportare.

Illustrazione degli aspetti emotivo-motivazionali e degli stili attributivi che influiscono sul comportamento di studio e quindi sull’apprendimento degli alunni.

Spiegazione teorica e pratica dei 5 principi dell’Accessibilità Glottodidattica (Adattamento linguistico, Differenziazione glottodidattica, Sistematicità, Multisensorialità e Multimedialità) attraverso esempi specifici di materiale di studio in Greco e Latino.

A questo proposito sono presi in esame i seguenti aspetti linguistici:
– strategie per un approccio efficace alla traduzione e alla comprensione dalla lingua antica all’Italiano;
– modalità inclusive per la spiegazione di un nuovo argomento riguardante la grammatica;
– strategie per l’acquisizione del lessico.

Per ognuna di queste fasi, una volta analizzate le possibili criticità riscontrabili da uno studente con DSA, sono poi definite le risorse su cui focalizzarsi, le possibili soluzioni in termini di strategie e gli strumenti più efficaci.

Sono proposte attività pratiche operative al computer dove sperimentare le modalità illustrate, per mezzo di un software specifico per l’apprendimento (SuperMappeX). In particolare viene posta attenzione alla creazione e all’utilizzo delle seguenti strategie: rete semantica, mappa procedurale, rielaborazione riguardante un materiale grammaticale.

Sono presenti inoltre due spazi di riflessione, uno dedicato alla costruzione delle verifiche e alle modalità di valutazione, e uno spazio dedicato invece alla conoscenza di risorse digitali selezionate, fruibili gratuitamente nel web.

Valentina Mazzanti

Valentina Mazzanti
Psicologa specializzata in psicopatologia dell’apprendimento e operatrice dei Laboratori Anastasis. Docente nell’ambito dei corsi di formazione organizzati dalla Cooperativa Anastasis nell’area dei DSA. Operatrice di doposcuola specialistico per DSA.

Scrivi a formazione@anastasis.it per ricevere informazioni sui nostri corsi.

Se non trovi la data o la sede che cerchi chiedi una formazione personalizzata presso la tua sede.

Vuoi ricevere il calendario dei prossimi corsi? si, grazie

0