InTempo

Da 136,49 IVA inclusa

 

InTempo e’ un servizio on line di Prevenzione nell’ ambito dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento.
Il servizio, rivolto a tutte le figure che lavorano in ambito educativo, si declina in due moduli: l’identificazione precoce di potenziali problemi nelle sfere dell’apprendimento e le attività di potenziamento finalizzate a supportare adeguatamente l’attività di prevenzione, così come previsto dalla legge n. 170/10.

Poggia su un modello di intervento individuale sostenibile ed efficace basato su prove di identificazione veloci ed attività di potenziamento che, grazie ad un ecologico e integrato sistema di App, può  essere svolto anche con il supporto delle famiglie.

*Identificazione precoce e potenziamento sono  acquistabili anche singolarmente, in base a specifiche esigenze.

 

Seleziona i pacchetti*:

Tipo: Bisogno: Destinatario: ,

Cos’è InTempo

InTempo è un servizio online per l’identificazione precoce e il potenziamento nell’ambito dei Disturbi specifici dell’Apprendimento. È formato da due moduli:

  • Osservazione per l’identificazione precoce di potenziali problemi nelle sfere dell’apprendimento
  • Potenziamento per supportare l’attività di prevenzione, come previsto dalla legge n.170/10

Le due macro-aree sono disponibili per creare un percorso completo o solo per una delle due attività

Come funziona InTempo

 

Un percorso definito a seconda dell’età del bambino

InTempo propone un percorso guidato che integra step di osservazione individuale, della durata di 5/8 minuti circa a bambino, alle conseguenti azioni di potenziamento per i casi di “richiesta di attenzione”. Lo step di osservazione successivo al potenziamento funge in questo modo da post-test. L’intero ciclo di intervento ha una durata di 2-3 mesi.

Monitoraggio e Supervisione

Per supportare l’attività di monitoraggio del potenziamento da parte degli operatori, ogni App evidenzia con grafici intuitivi l’impegno del bambino in termini di rispetto della frequenza di lavoro prevista e l’evolversi dell’accuratezza delle risposte sui diversi tipi di attività.

Relazione finale

Dopo un ciclo “test-potenziamento-test” il sistema produce automaticamente una relazione sul percorso del bambino con InTempo e indica:

  • il risultato dell’osservazione iniziale
  • la descrizione delle attività di potenziamento svolte
  • il risultato della osservazione successiva ed eventuali consigli su come proseguire il percorso

La relazione può essere stampata e consegnata ai genitori come restituzione delle attività svolte e può essere utile alla famiglia nel caso si renda comunque necessaria una valutazione specialistica.

 

Ulteriori approfondimenti

https://intempo.anastasis.it

Il Sistema InTempo

Gli operatori sono supportati da un sistema composto da:

  • un portale per la registrazione dei bambini
  • la somministrazione delle prove per l’identificazione precoce
  • un sistema di App per le attività di potenziamento, per tablet e telefoni Android e iOS
  • il monitoraggio online delle attività di potenziamento
  • la produzione automatica della relazione finale sulle attività svolte
  • un ricco set di documenti video e stampabili, incluse una guida metodologica e operativa

L’esperienza di Mauro di Natale con InTempo in una scuola

Modulo identificazione precoce

È un modulo formato da Prove Individuali progettate, sperimentate e utilizzate da anni da SOS Dislessia. L’osservazione è costituita da prove di Lettura, Scrittura e Calcolo correlate con la classe frequentata dall’alunno. La somministrazione è guidata dal sistema: l’insegnante o l’operatore scolastico interagisce con l’alunno durante lo svolgimento della prova con il Portale InTempo che, al termine, fornisce l’esito ottenuto e, se necessario, consiglia un ciclo di potenziamento.

Prova pappagallo

È una prova di ripetizione di non-parole ideata per bambini di 3° anno di infanzia e 1° primaria. Attraverso questa prova è possibile identificare se il bambino ha difficoltà nella riproduzione di parole che non ha mai sentito prima, buon indicatore della sua capacità di elaborazione fonologica.

Prova RAN
È una prova di denominazione visiva ideata per bambini di 1°, 2° e 3° primaria. Attraverso questa prova è possibile indagare la competenza di integrazione visuo-verbale rapida che sono altamente correlate con l’efficienza delle capacità di apprendimento.

Prova sillabe
È una prova di lettura di sillabe ideata per bambini di 2°. Attraverso questa prova è possibile indagare la capacità di decifrazione di materiale sillabico, senza supporto lessicale, fondamentale per procedere alla lettura.

Prova lettura
È una prova di lettura di un breve testo della durata di 1 minuto ideata per bambini dalla 1° classe primaria alla 3° classe secondaria di primo grado. Con questa prova si può valutare la capacità di lettura di brano con un grado affidabilità superiore al 97%.

Prova di dettato
È una prova di scrittura di una lista di parole dettate ideata per bambini dalla 1° classe primaria alla 3° classe secondaria di primo grado. Con questa prova si può indagare il processo di automatizzazione delle regole ortografiche.

Prova di calcolo
È una prova di calcolo a mente, su somme e sottrazioni, ideata per bambini dalla 3° classe primaria alla 3° classe secondaria di primo grado. Con questa prova si indaga l’area del calcolo e le eventuali difficoltà associate.

 

Modulo Potenziamento

Il sistema di app e il monitoraggio dal portale supportano operatore e alunno in attività di potenziamento individuali e individualizzate: gli stimoli proposti sono infatti commisurati all’età e alla risposta del bambino. Metodologia e tecnologia del potenziamento supportano gli studenti dalla prima classe primaria alla terza secondaria. Il percorso interviene nelle aree della Metafonologia, Lettura e Scrittura e può anche essere usato in modo indipendente dal Modulo Identificazione.

GEA – Metafonologia
Progettata da Giacomo Stella e Michela Camia, Gea presenta attività di segmentazione, comparazione e discriminazione e fusione fonologica da svolgere insieme a un adulto, insegnante, educatore o genitore.
La App è volutamente costruita su questa interazione per valorizzare il ruolo del modeling nel potenziamento metafonologico. Gea è vicina al bambino nel processo di potenziamento metafonologico presentando gradualmente parole con struttura fonotattica di complessità crescente.
La gradualità si adatta alla velocità di acquisizione del bambino e passa automaticamente al livello successivo solo al conseguimento della correttezza del livello corrente.

Atena – Lettura
Progettata da Patrizio Tressoldi, Atena propone la lettura di stimoli all’interno di brani scelti fra un’ampia selezione di libri rielaborati con i criteri dell’alta comprensione e leggibilità dall’editore Biancoenero Edizioni di Roma. Il training serve a esercitare e migliorare la correttezza – e in misura minore la velocità – dell’abilità di lettura. In particolare, lo scopo primario è favorire l’acquisizione sia dei processi visuo-percettivi e attentivi, sia quelli fonologico, per rendere più corretta e veloce l’associazione tra grafemi e fonemi, il tutto in un contesto metodologico e tecnologico adeguato.

Ermes – Scrittura
Progettata da Alessandra Luci, Ermes serve per esercitare e migliorare la correttezza nell’abilità di scrittura ortografica. Le opzioni disponibili permettono di facilitare la scrittura di parole dettate sia in modo isolato, sia all’interno di frasi e brani, e favorisce sia i processi fonologici, per l’associazione tra fonema e grafema più corretta e veloce, sia i processi lessicali, visuo-percettivi, attentivi e di memoria di lavoro. La difficoltà del compito è differenziata in base alla classe frequentata dal bambino.

Il servizio è rivolto a insegnanti, operatori del settore e professionisti che lavorano con bambini e ragazzi nel sistema educativo e in particolare per:

  • Scuola primaria e secondaria di primo grado, pubblica e privata
  • Servizi di doposcuola specialistici rivolti a studenti con DSA e altri bisogni educativi speciali
  • Centri specialistici e studi professionali di supporto a insegnanti, studenti e famiglie

 

Possibili modelli di intervento in base ai pacchetti disponibili

  • INTERVENTO per 1 CLASSE

IDENTIFICAZIONE PRECOCE – PACCHETTO 25 accessi

POTENZIAMENTO – PACCHETTO 15 accessi 

Consente intervento su una intera classe con test di identificazione precoce per tutti gli alunni, intervento di potenziamento su quelli risultati in richiesta di attenzione.

 

  • INTERVENTO per 1 CLASSE  

IDENTIFICAZIONE PRECOCE – PACCHETTO 25 accessi

POTENZIAMENTO – PACCHETTO 25 accessi

Consente intervento su una intera classe con test per identificazione precoce e potenziamento.

 

  • INTERVENTO per 4 CLASSI

IDENTIFICAZIONE PRECOCE – PACCHETTO 100 accessi

POTENZIAMENTO – PACCHETTO  25 accessi

Consente intervento su massimo 4 classi con test di identificazione precoce per tutti gli alunni e intervento di potenziamento solo per quelli che risultano in richiesta di attenzione.

*Se si include il post test il numero delle classi scende a 3 ( 75 pre test+15 post test)

 

  • INTERVENTO  per 8 CLASSI

IDENTIFICAZIONE PRECOCE – PACCHETTO  400 accessi

POTENZIAMENTO – 2 PACCHETTI  per un totale di 80 accessi

Consente intervento su massimo 8 classi con test di identificazione precoce per tutti gli alunni e intervento di potenziamento solo per quelli che risultano in richiesta di attenzione.

Eventuale Post test solo per quelli che hanno fatto intervento per verifica  progressi acquisiti.

 

SPECIFICHE GENERALI

I test di identificazione precoce possono essere impiegati sia come pre test, prima dell’intervento di potenziamento che come post test per verificare eventuali progressi dell’alunno. Pre e post test vengono conteggiati come 2 accessi separati.

Orientarsi nell’acquisto di InTempo:

  • L’accesso alla piattaforma InTempo è gratuito, è necessaria la sola registrazione.
  • Una volta registati si potrà usufruire gratuitamente di 5 accessi per l’identificazione precoce e 2 per il potenziamento.
  • Per utilizzare gli strumenti di identificazione e potenziamento è necessario acquistare gli “accessi.
  • I moduli Identificazione precoce e Potenziamento sono autonomi e possono essere acquistati anche singolarmente.
  • Gli “accessi” acquistati non hanno scadenza se non dopo due anni di inattività dell’account.
  • Cosa è un “accesso” a InTempo:
    Modulo di Identificazione – 1 Accesso = 1 Set di Test completo sulle abilità di lettura scrittura e calcolo da utilizzare per un bambino/a
    Modulo di Potenziamento – 1Accesso = 1 set inclusivo delle tre app (metafonologia, lettura e scrittura) da utilizzare per un bambino/a, della durata di tre mesi

Guida metodologica di InTempo

Scarica la guida in PDF per utilizzare al meglio InTempo ed orientarti nei moduli di Identificazione Precoce e Potenziamento, nelle App e nel Portale.

 

Area materiali di InTempo

Accedi alla pagina dedicata alle famiglie che seguono già un percorso intempo

 

VideoTutorial sulle app di InTempo

Videotutorial GEA

Videotutorial Atena

Videotutorial Ermes

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “InTempo”
0