Livescribe Echo Pen

DISPONIBILE IN

Spedizione

UTILIZZABILE SU

PC Windows PC Apple

CREDITS

Livescribe, Inc.

Livescribe Echo Pen

Per registrare le lezioni prendendo appunti e riascoltarle dove e quando vuoi, dalla penna o dal PC.

A PARTIRE DA
IVA INCLUSA

UTILE PER

  •     Prendere appunti con l'audio
  •     Studio e lavoro
  •     Dislessia
  •     Disortografia
  •     Uso educativo generale

RIVOLTO A

Utilizzabile in tutti gli ambiti, di studio e lavoro. Utile anche per prendere appunti registrando, per studenti con DSA.

PREZZI

I prezzi elencati sono IVA inclusa

COSA È

Echo  Livescribe è una "smartpen", che aggiunge funzioni utili ed intelligenti ad un oggetto nato con un'unica funzione, quella di scrivere.
Echo Livescribe registra sia ciò che si scrive sul foglio, sia ciò che viene detto nell'ambiente e sincronizza la scrittura e l'audio. Infatti, dopo aver terminato di scrivere e di registrare, se si tocca sul foglio una certa parola particolare, si può riascoltare ciò che è stato detto in quel preciso momento.
Per questo è utilissima agli studenti, soprattutto con DSA, per prendere appunti, ma anche ai professionisti per memorizzare o verbalizzare riunioni,
Gli studenti devono gestire ogni giorno una grande quantità di informazioni e gli studenti con Dislessia e DSA fanno più fatica degli altri in questo compito.
Dove non è possibile o non si desidera utilizzare il PC per prendere appunti o creare mappe sull'argomento, Livescribe consente in maniera discreta di registrare la lezione annotando con parole, disegni o simboli gli elementi chiave della lezione, per poterli ritrovare e riascoltare in fase di studio o ripasso.
Aiuta anche a ridurre l'ansia di perdere informazioni durante la lezione perché, anche se non tutto viene annotato su carta, tutto l'audio viene comunque registrato e quindi nulla va perso.

Per attivarla basta semplicemente iniziare a scrivere sulla carta. Non ci sono controlli per avviare e interrompere l'acquisizione digitale della scrittura a mano: inizia quando si accende la penna e si preme sulla carta, la cattura si interrompe quando si smette di scrivere.

Se si desidera registrare l'audio, si deve premere il pulsante Record sul lato inferiore della carta, dove si trovano stampati i pulsanti controllo.

Per riascoltare è possibile procedere in due modi.

Il primo è quello di toccare con la punta della penna la pagina nel punto in cui hai scritto ciò che ti interessa; l'audio, registrato mentre stavi scrivendo quella nota, sarà riprodotto automaticamente a partire da quel punto.

Un altra possibilità è quella di vedere le note sincronizzate e ascoltare l'audio attraverso il programma Livescribe Desktop, che trasferisce sul computer o sul web sia le immagini dei fogli annotati che l'audio registrato.

Come funziona?
Per rivedere i propri appunti e riascoltare la registrazione è necessario scrivere con Livescribe sulla speciale carta digitale (carta isometrica), che ha uno sfondo di piccoli punti invisibili. Una microtelecamera all'interno della penna penna registra la scrittura su questa carta digitale e la memorizza in 2GB della penna di memoria interna (che può contenere fino a 32.000 pagine di testo o 200 ore di audio).

Echo Livescribe è alimentata a batteria e la sua durata di funzionamento è di 6 ore di registrazione audio oppure 12 ore di scrittura. La ricarica avviene attraverso l'adattatore in dotazione che si collega ad una porta USB del PC o ad un alimentatore USB.
La confezione contiene:

  •     SMARTPEN ECHO 2GB (200 ore di registrazione)
  •     quaderno A5
  •     adattatore con cavo USB
  •     manuale d'uso

Che fare se il docente non vuole essere registrato per la legge sulla privacy?
Secondo la normativa vigente la registrazione delle lezioni per fini individuali di studio non riguarda la legislazione in materia di privacy. Il Garante della Privacy ha infatti precisato che
"…gli allievi possono registrare le lezioni quando la registrazione viene effettuata per fini personali, come ad esempio per motivi di studio individuale. Per ogni altro differente utilizzo o eventuale diffusione, anche su internet, è invece necessario prima informare adeguatamente le persone coinvolte nella registrazione (professori, studenti…), e ottenere il loro consenso esplicito."
Per una maggior tutela i genitori possono seguire i consigli in merito dati dall'AID nel comunicato stampa sulle registrazione delle lezioni per DSA , dove c'è anche un formulario per l'esercizio dei diritti relativi alla legge 170/2010.

SE HAI ACQUISTATO QUESTO PRODOTTO POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...