Epico ha all’interno dell’ambiente Editor un “correttore automatico personalizzato” configurabile sulle preferenze e sugli errori dell’utilizzatore, che va ad agire su ciò che viene digitato.
Viene fornito un elenco standard, ovviamente modificabile, dei più frequenti errori di battitura ed imprecisioni ortografiche sia in italiano che in inglese.
Le associazioni tra la parola da sostituire (che potrebbe essere un’abbreviazione o un errore che si commette di frequente) e la parola che viene immessa nel testo, vengono impostate sulla base delle proprie esigenze.

0