RIDInet

Dal Suono al Segno

Allenamento alla scrittura

Disortografia, ritardo nell’acquisizione del

processo strumentale

di Claudio VIo

Obiettivo:
Ortografia

Scuola:
Infanzia e primaria

Cosa è

Cosa è

Dal suono al segno affronta le difficoltà e i disturbi della scrittura nella componente ortografica che possono emergere nell’acquisizione dei processi linguistici della scrittura. È una proposta riabilitativa unica nel suo genere ed efficace per la maggior parte dei tipi di errore di scrittura.

Gli esercizi prendono in esame le diverse fasi di elaborazione del fonema fino al recupero della sua veste grafica:

  • stimoli che propongono compiti di discriminazione uditiva di
  • corrispondenze regolari di suoni simili
  • analisi fonemica sequenziale
  • associazione sequenziale fonema-grafema
  • conversione del fonema in grafema
  • recupero mentale delle forme ortografiche
Come funziona

A chi si rivolge

Bambini e ragazzi che commettono errori nella scrittura, sia in presenza di una condizione di disturbo (disortografia evolutiva), sia in presenza di un ritardo nell’acquisizione del processo strumentale. Gli errori nella scrittura possono riguardare, selettivamente o combinate assieme:

  • difficoltà di natura fonologica, fonetica, visivo-ortografica,
  • produzione di fusioni o separazioni illegali
  • riconoscimento di parole omofone non omografe
Frequenza del Trattamento

Frequenza del trattamento

L’applicazione prevede l’esercizio quotidiano modificabile in base alle indicazioni dello specialista, di 20 minuti per un periodo di tre mesi, con la presenza iniziale di un adulto che assista il bambino durante le attività e le fasi iniziali di conoscenza del programma.

Nel tempo, il bambino potrà esercitarsi da solo perché il sistema registra l’errore e il numero di tentativi sostenuti per svolgere l’attività in modo corretto, indici importanti per definire quando passare al livello successivo.

Come funziona

Come funziona

Con Reading Trainer 2 lo specialista può assegnare al paziente testi scelti dalla libreria da leggere a casa con la supervisione di un adulto. La app offre diverse opzioni per:

  • definire gli obiettivi desiderati di accuratezza e velocità di lettura espressa in sillabe al secondo
  • facilitare i processi visuo-percettivi e attentivi modificando la grandezza e caratteristiche dei font
  • ridurre la eventuale sensibilità all’effetto crowding, spaziando in modo automatico i grafemi all’interno delle parole
  • rilevare l’unità ortografica desiderata (sillaba, morfema, parola)
  • automatizzare l’associazione tra ortografia e fonologia: modalità di avanzamento della lettura manuale, temporizzata (tempo fisso) o fluida che simula una lettura normale)
    Reading Trainer 2 è autoadattiva e lo specialista può inserire anche brani di lettura di sua scelta all’interno della biblioteca del software.
Efficacia

Efficacia

Il programma, sperimentato da operatori specializzati di un’Unità Operativa dell’Età Evolutiva con un campione clinico, ha evidenziato una remissione significativa degli errori fonologici nella scrittura, ma anche di quelli fonetici e visivo-ortografici.

Dal Suono al Segno: per l'allenamento alla scrittura

0