• ECM
online

ECM – Il percorso di presa in carico: valutazione e avviamento agli strumenti – Ed. online

110,00

Venerdì 19 e sabato 20 novembre 2021 dalle 9.00 alle 13.00 @ Online

9 crediti ECM
Il corso teorico con alcuni momenti pratico/operativi ha l’obiettivo di descrivere gli incontri che caratterizzano un percorso di presa in carico iniziale attraverso l’avviamento all’uso degli strumenti compensativi.

A chi è rivolto

Logopedisti, neuropsichiatri infantili, psicologi, neuropsicologi, neuropsicomotricisti. Il corso è aperto anche ai pedagogisti. Sono previsti crediti ECM per le figure indicate.

remove add
Le agevolazioni previste da convenzioni verranno visualizzate nel carrello

Dopo la diagnosi la famiglia necessita di essere guidata a livello informativo (Legge 170/2010, PDP, libri digitali, strumenti compensativi, ecc.) e sostenuta a livello emotivo rispetto all’accettazione delle caratteristiche di apprendimento specifiche del proprio figlio. 

Questo percorso nasce dalla necessità di comprendere al meglio i bisogni della famiglia e dello studente dopo aver ricevuto la diagnosi, per creare un progetto psico-educativo condiviso e porre le basi per un metodo di studio maggiormente efficace attraverso un avviamento graduale agli strumenti compensativi e a strategie efficaci per apprendere.

Cosa imparerai

  • come gestire il primo colloquio con la famiglia,
  • come strutturare i primi incontri con lo studente,
  • come comprendere il suo stile di apprendimento e proporre strategie di studio adatte alle sue caratteristiche, 
  • come pianificare e organizzare lo studio,
  • come avviare lo studente all’uso degli strumenti compensativi,
  • come restituire alla famiglia ciò che è emerso con il ragazzo durante il percorso,
  • come scegliere le tappe successive del percorso di presa in carico per accompagnare lo studente verso l’autonomia, all’interno di un progetto psico-educativo. 

Come funziona

Il corso è strutturato con una parte teorica frontale e una parte operativa online. Verrà consegnato il materiale necessario per avviare le attività pratiche con lo studente.

Durata

8 ore a distanza (online) – 2 incontri da 4 ore dalle 9.00 alle 13.00.

Vantaggi

  • 9 Crediti ECM
  • Importo esente IVA
  • Licenza d’uso gratuita dei software Anastasis per 3 mesi
  • Attestato di partecipazione
  • Relazione diretta con i docenti per porre domande specifiche
  • Possibilità di rivedere la registrazione del corso per i 90 giorni successivi

Convenzioni

E’ previsto uno sconto del 15% se sei iscritta/o all’Ordine degli Psicologi della Toscana, Emilia Romagna e Lombardia, se sei un socio Airipa, FLI, AID, un associato di Spazio IRIS (verifica la tua convenzione all’atto delle registrazione sul sito Anastasis).

1° giorno – venerdì dalle 9.00 alle 13.00

9.00 – 10.00 – Sessione 1 – Il percorso di presa in carico di avviamento all’uso degli strumenti compensativi

  • Perché nasce l’esigenza di un percorso di presa in carico di avviamento all’uso degli strumenti compensativi
  • La scelta delle attività da fare durante il percorso
  • Il software come mezzo e non come obiettivo

10.00 – 13.00 – Sessione 2 – La struttura del percorso di presa in carico: prima parte

  • Il processo di apprendimento e l’uso delle tecnologie in base al profilo di funzionamento dello studente
  • Il colloquio con la famiglia
  • L’incontro con lo studente: le emozioni legate all’apprendimento
  • Come proporre gli strumenti compensativi e costruire un metodo di studio efficace
  • Proposte operative: simulazione di attività e role playing

2° giorno – sabato dalle 9.00 alle 13.00

9.00 – 12.00 – Sessione 3 – La struttura del percorso di presa in carico: seconda parte

  • Difficoltà nel processo di apprendimento e strategie per superarle:
    • Gli organizzatori anticipati
    • La selezione delle informazioni più importanti del testo
    • Dalla ricerca degli indici testuali alla costruzione della mappa
    •  Dalla mappa all’esposizione orale
  • La pianificazione e l’organizzazione dello studio
  • Proposte operative: simulazione di attività e role playing

12.00 – 13.00 – Sessione 4 – Il progetto psico-educativo per lo studente

  • La condivisione del progetto di presa in carico con la famiglia e con lo studente
  • La scelta delle tappe successive del percorso di presa in carico
  • Le prospettive di lavoro in un percorso verso l’autonomia

13.00 – Conclusione lavori e verifica ECM

MONICA BERTELLI – Psicologa, Direttrice Centro di Apprendimento e Ricerca Laboratori Anastasis. Referente area psicopedagogica Anastasis. Tutor dell’apprendimento, perfezionata presso l’Università di Padova. Docente nell’ambito del Corso di Alta Formazione per Tecnico dell’Apprendimento in attività doposcolastiche per i DSA, Università di San Marino.

GIOVANNA CIALDINI – Psicologa specializzata in psicopatologia dell’apprendimento e operatrice dei Laboratori Anastasis. Docente nell’ambito dei corsi di formazione organizzati dalla Cooperativa Anastasis nell’area dei DSA, BES. Esperienza clinica in ambito diagnostico e trattamento riabilitativo dei DSA.

Referenti scientifici

MONICA BERTELLI – Psicologa, Direttrice Centro di Apprendimento e Ricerca Laboratori Anastasis. Referente area psicopedagogica Anastasis. Tutor dell’apprendimento, perfezionata presso l’Università di Padova. Docente nell’ambito del Corso di Alta Formazione per Tecnico dell’Apprendimento in attività doposcolastiche per i DSA, Università di San Marino.

Scrivi a formazione@anastasis.it per ricevere informazioni sui nostri corsi.

Se non trovi la data o la sede che cerchi chiedi una formazione personalizzata presso la tua sede.

Vuoi ricevere il calendario dei prossimi corsi? si, grazie

Chiara C. (Psicologa) – Ho potuto frequentare un percorso costituito dal pacchetto di 3 corsi di formazione. Le lezioni sono state intense e molto utili. Ho potuto arricchire le mie conoscenze e competenze sia sul “mondo DSA” che sulle tecnologie che possono essere di supporto per tale tipologia di utenza. Gradualmente introdurrò nel mio percorso professionale sia le strategie che gli strumenti che mi sono stati presentati. Ringrazio la cooperativa ANASTASIS per questa opportunità, come anche per la cordialità e serietà dimostrate.
♥♥♥♥♥


Rebecca M. (Studente) – Personalmente mi sono trovata molto bene con i percorsi formativi in modalità online. Ho frequentato più corsi e continuerò a farlo sia per l’ottima conduzione del corso sia per la trasmissione in maniera efficace e semplice di concetti non sempre automatici.
Anche la parte sulla formazione riguardo i software è spiegata in modo intuibile. Molto apprezzata anche la gentilezza e la disponibilità del personale.
♥♥♥♥♥


Eleonora C. (Logopedista) – Corso interessante ma molto “basic”.
♥♥♥


Pin It on Pinterest

0