La Cooperativa Anastasis

La Cooperativa Anastasis è una software house e un centro di formazione che lavora per persone con bisogni educativi speciali (BES) e disabilità. In particolare, i nostri prodotti chiave sono affermati software compensativi per la dislessia concepiti per supportare bambini e ragazzi nel  percorso scolastico (SuperQuaderno, ePico!, SuperMappe) e una suite di prodotti on-line per la riabilitazione dei disturbi dell'apprendimento (RIDInet). Le dee e la progettazione dei nostri prodotti nascono dalla stretta collaborazione fra il nostro Centro Ricerche (CRA) ed una vasta rete di partner scientifici che include università, centri di ricerca, neuropiscologi, neuropsichiatri, psicologi, logopedisti e professionisti della riabilitazione. Il nostro catalogo comprende cartelle cliniche informatizzate, un fascicolo sanitario della persona basato su ICF, software per la stimolazione cognitiva di persone in condizione di pre-fragilità e per lo screening e la diagnosi di disturbi specifici dell'apprendimento. I nostri clienti sono bambini e famiglie, scuole e centri di formazione, ASL, ospedali, professionisti e centri di riabilitazione, associazioni di persone con disabilità.

Il Team Anastasis:

Katia Baitelli
Katia Baitelli, Area sviluppo
Andrea Baldi
Andrea Baldi, Assistenza tecnica
Monica Bertelli
Monica Bertelli, Area psicopedagogica
Stefania Bettelli
Stefania Bettelli, Controllo gestione
Marco Carnazzo
Marco Carnazzo, Area sviluppo
Anna Ceciliani
Anna Ceciliani, Servizio clienti
Leonello Dottori
Leonello Dottori, Servizio clienti
Enzo Ferrari
Enzo Ferrari, Area sviluppo
Ilaria Fini
Ilaria Fini, Grafica, Area sviluppo
Andrea Frascari
Andrea Frascari, Area sviluppo
Luca Grandi
Luca Grandi, Centro ricerche
Paola Grandi
Paola Grandi, Area amministrazione
Simone Lembo
Simone Lembo, Servizio clienti
Lorenzo Lucciarini
Lorenzo Lucciarini, Area sviluppo
Andrea Pegoretti
Andrea Pegoretti, Area sviluppo
Giuseppe Pellegrino
Giuseppe Pellegrino, Rete doposcuola
Fabrizio Piazza
Fabrizio Piazza, Area sviluppo
Tullio Maccarrone
Tullio Maccarrone, Area commerciale
Ssc
Silvia Scali, Area comunicazione
Loris Toselli
Loris Toselli, Assistenza tecnica
Andrea Ustillani
Andrea Ustillani, Presidente, Area formazione
gerardo Dottori
Gerardo Verna, Area sviluppo
Roberto Vitali
Roberto Vitali, Area comunicazione

Nome: Anastasis Soc. Coop.

  • Sede: Bologna, Via Amendola 12, 40121 Bologna.
  • Natura giuridica: Società Cooperativa
  • Presidente: Andrea Ustillani
  • Prodotti Strategici: Piattaforma di riabilitazione Ridinet, Software Per la Dislessia e i DSA, Strumenti online e Software per la riabilitazione della lettura e delle abilità cognitive, Strumenti per la Diagnosi Neuropsicologica, Cartelle Cliniche Neuropsicologica e Socio-sanitarie, Cartelle ICF, Formazione DSA, Doposcuola DSA
  • Addetti: 21
  • Clienti: Istituti scolastici, ASL ed Enti ospedalieri, Professionisti della riabilitazione, Enti locali (Regioni, Comuni e Province), Associazioni, Onlus, Aziende e utenti finali
  • Fatturato 2013: 1,305 Milioni di Euro
Giovanni Zanichelli

La cooperativa Anastasis nasce a Bologna nel 1985.

Costituita da Giovanni Zanichelli, già fondatore di A.S.P.H.I. e da un gruppo di tecnici informatici già inseriti in attività sociali realizzate con l'utilizzo delle nuove tecnologie. Questo gruppo aveva maturato tali esperienze in collaborazione con l'associazione A.S.P.H.I. (all'epoca Associazione per lo Sviluppo Professionale degli Handicappati in campo Informatico), particolarmente nella formazione professionale in campo informatico di persone nonvedenti e audiolese.
L'oggetto sociale in cui i soci ed i dipendenti di Anastasis si riconoscono caratterizza l'azienda quale "software house" e centro di formazione professionale, pur mantenendo una particolare ambizione di poter operare per la definizione e creazione di mercati e di lavoro nell'ambito dell'informatica al servizio delle persone svantaggiate. Nel tempo questa caratterizzazione ha assunto sempre di più la definizione di obiettivo primario dell'azienda, che ad oggi interviene con la propria esperienza e professionalità nei settori che prevedono l'uso delle nuove tecnologie e dei sistemi cosiddetti di punta a favore dei disabili e delle persone svantaggiate.