Ipovisione: software e strumenti

Le difficoltà di visione hanno diverse cause, ma un effetto comune: quello di rendere faticose e complicate le attività che richiedono l'uso della vista.
Fra le principali la lettura dei testi e talvolta l’utilizzo degli strumenti di scrittura.
Anastasis lavora da anni per creare o proporre nel suo catalogo strumenti adatti alle necessità dell’ipovisione, che sfruttino il mezzo tecnologico per compensarne le difficoltà, tra questi:

Ipovisione: software e strumenti

La tastiera DIDAKEYS è la prima tastiera facilitata completamente in italiano, dotata delle lettere accentate e dei principali tasti funzionali in lingua italiana.

Chi ha difficoltà di visione e non conosce a memoria la tastiera, può trovare la risposta alle sue esigenze nell'usare DIDAKEYS WQ.

HELPIKEYS è una tastiera a membrana programmabile in formato A3 ideata e prodotta in Italia per facilitare l'accesso al computer. Consente la creazione di una tastiera che risponde alle specifiche necessità dell'utente e quindi è idonea ad essere usata in sostituzione della tastiera standard del Personal Computer quando la persona, per i più svariati motivi, non è in grado di utizzarla utilmente.

HELPIVISION è la tastiera ad alto contrasto pensata per chi ha difficoltà visive a localizzare i tasti sulla tastiera. I caratteri ed i simboli sono bianchi e sono sono stampati sull'intera superfice del tasto (lato 1,5 cm circa) che è nero.

La BIGKEYS LX è stata progettata per utenti che richiedano un maggior numero di funzioni quali i segni di interpunzione e il tasto SHIFT separato. E' particolarmente indicata, oltre per le attività con bambini, anche per ipovedenti, consentendo di scrivere lettere, e-mail e di gestire fogli elettronici.