Disabilità motorie

In tutti i casi in cui si manifesta una riduzione o una carenza delle funzioni motorie possiamo parlare di una disabilità motoria.


Questa può manifestarsi in vari ambiti, dalla deambulazione alla difficoltà nell'articolare i suoni, o può anche riguardare la difficoltà di coordinazione dei movimenti oculo-motori.

La disprassia per esempio è un disturbo che investe la funzione motoria nell'articolazione della parola. La persona disprassica è impossibilitata ad articolare correttamente suoni e fonemi e il bambino ritarda a denominare e ad utilizzare il linguaggio spontaneo. In questo caso il logopedista aiuta a facilitare la comunicazione e la chiarezza articolatoria del linguaggio.

Anastasis propone una serie di strumenti informatici che sono utilizzabili da persone con difficoltà motoria anche grave, oltre a una serie di ausili hardware come i sensori.

 

Disabilità motorie

Il sensore Buddy Button è uno dei dispositivi che consentono di utilizzare l'abilità motoria residua di una persona disabile. I sensori sono "interruttori" che consentono di controllare dispositivi elettronici.

Il sensore Butterfly è particolarmente robusto e consente di controllare dispositivi elettronici.

Jelly Bean è un sensore a pressione semplice e versatile che consente di controllare dispositivi elettronici.

Specs è un sensore di ridotte dimensioni che consente di controllare dispositivi elettronici.

Sensori a pressione regolabile, predisposti tramite fori all'inserimento di viti. I sensori sono "interruttori" che consentono di controllare dispositivi elettronici.

Chi ha difficoltà di visione e non conosce a memoria la tastiera, può trovare la risposta alle sue esigenze nell'usare DIDAKEYS WQ.

La tastiera BIGKEYS PLUS è una tastiera semplificata con tasti di grandi dimensioni. La dimensione dei tasti è di mm 25 x 25. E' indicata per attività didattiche e formative con bambini con diverse tipologie di disabilità. Si collega al posto della tastiera standard.

Tastiera BigKeys PLUS

Leaps and Bounds Scansione contiene diverse attività già presenti in "Leaps and Bounds" 1, 2 e 3, tutte appositamente ridisegnate per gli utenti che utilizzano i sensori. Vi sono 7 attività stimolanti tutte utilizzabili con l'ausilio del mouse, della tastiera, dei sensori, del touchscreen ed anche di tastiere programmabili a membrana.

 

 

Carlo II si presenta come un ambiente di videoscrittura semplificato e ampiamente personalizzabile, utile per disabili motori, ma anche per i gravi disgrafici o per chi non riesce ad automatizzare le procedure di scrittura.

Carlo II ha in dotazione un comodo programma per la lettura dei testi in formato PDF: il lettore di Carlo II

Il Lettore di Carlo II è un programma aggiuntivo che consente, con estrema facilità e grande fedeltà audio, di leggere qualsiasi testo selezionabile e copiabile con il cursore del mouse, utilizzando le sintesi vocali installate. E' predisposto automaticamente per una corretta lettura dei libri digitali in formato PDF.

 

Helpiclick è un emulatore di mouse che permette il movimento del puntatore del mouse attraverso una leggera pressione del pollice su un piccolo cilindro di gomma dal diametro di circa 2 cm.

HELPIJOY è un Joystick proporzionale che richiede una minima forza di attivazione per operare in tutte le direzioni del mouse. Possiede i 4 tasti funzione del mouse (click sinistro, click destro, doppio click, trascinamento bloccato).

La HELPISHIELD è la tastiera con scudo che rappresenta la soluzione più pratica ed economica per l'accesso al pc per chi ha difficolta' motorie lievi.
E' composta da una tastiera standard windows a 105 tasti dotata di uno scudo in alluminio sabbiato e verniciato.

La serie di programmi Leaps and Bounds è nata con lo scopo di sviluppare le abilità di base in bambini di età prescolare o nelle persone con ritardo cognitivo.

 

 

La serie di programmi Leaps and Bounds è nata con lo scopo di sviluppare le abilità di base in bambini di età prescolare o nelle persone con ritardo cognitivo.

Comune ai tre programmi è l'assenza di parlato e di testo scritto, essi possono essere, quindi, usati facilmente da tutti. Chiunque sia in grado di cliccare su un mouse o toccare direttamente sul monitor se si dispone di un TouchWindows può partecipare al gioco e divertirsi.

 

 

La serie di programmi Leaps and Bounds è nata con lo scopo di sviluppare le abilità di base in bambini di età prescolare o nelle persone con ritardo cognitivo.

Comune ai tre programmi è l'assenza di parlato e di testo scritto, essi possono essere, quindi, usati facilmente da tutti. Chiunque sia in grado di cliccare su un mouse o toccare direttamente sul monitor se si dispone di un Touch Screen  può partecipare al gioco e divertirsi.

 

 

Anche quest'ultima edizione di Leaps and Bounds è caratterizzata da tanti nuovi personaggi e numerose nuove divertenti attività.

Tutte le attività sono progettate per sviluppare abilità come coordinazione oculo-manuale, la perseveranza attentiva, l'osservazione, l'orientamento, la relazione causa ed effetto, la discriminazione visuale ed uditiva e la memoria.

 

 

L'utilizzo dei programmi appartenenti alla collana "Leaps & Bounds" è un'esperienza divertentissima per i bambini in età prescolare e per le persone con ritardo cognitivo.

Chiunque sia in grado di cliccare il bottone di un mouse o toccare uno schermo touchscreen può partecipare al gioco e divertirsi. Anche chi necessita dell'uso di sensori a scansione  può giocare ed imparare utilizzando Leaps & Bounds Scansione.

 

 

Optima è una trackball estremamente robusta, pensata per chi ha difficoltà motorie che impediscono il movimento fine della mano e quindi l'utilizzo di mouse convenzionali.

Sono dispositivi che consentono di utilizzare l'abilità motoria residua di una persona disabile. Sono "interruttori" di tipo che consentono di controllare dispositivi elettronici.

ELO cura ogni minimo particolare, ad esempio progetta il telaio del Touchmonitor per evitare la fastidiosa vibrazione dovuto al tocco.

Una Trackball progettata appositamente per i bambini. Ha caratteristiche che la rendono molto adatta a chi non ha una mobilità fine sufficiente ad utilizzare un mouse standard.